Dintorni

Abbiamo immaginato per voi dei percorsi che partendo da Caltagirone vi consentiranno di scoprire alcune meraviglie della Sicilia centro-meridionale.

Questo itinerario inizia dai famosi Mosaici Romani della Villa del Casale di Piazza Armerina per concludersi con l'antico Borgo Medioevale di Occhiolà. Durante questo percorso le tappe intermedie da non perdere sono: il Parco Archeologico di Morgantina; il Museo del Tè di Raddusa (dove ammirare la tazza più grande del mondo realizzata da ceramisti caltagironesi) e l’incantevole città barocca di Militello.

Per un giro tra i borghi più interessanti invece, vi suggeriamo di iniziare da Vizzini, di percorrerne le vie e rivivere così i luoghi del Verga. Proseguite poi verso i due borghi riconosciuti tra i più belli d'Italia: Palazzolo Acreide e Ferla. E per concludere, visitate il vicino paese di Buscemi, noto come il "paese museo".

Per un viaggio alla scoperta dei luoghi di Montalbano, famoso personaggio di Andrea Cammilleri, iniziate dall’incredibile residenza nobiliaredi Donnafugata per proseguire verso il piccolo borgo marinaro di Punta Secca dove, in riva al mare risiede la casa del Commissario. Non perdetevi una delle più antiche città barocche ovvero Scicli; a seguire fermatevi a Modica famosa soprattutto per il suo cioccolato artigianale, ed infine concedetevi un’impanata tipica ragusana da gustare possibilmente a Ragusa Ibla.

Per i più appassionati d’arte proponiamo un insolito tour capace di coniugare in un unico itinerario l'arte classica della Valle dei Templi di Agrigento con quella contemporanea della Farm Cultural Park di Favara.